Arte & Cultura

Michelangelo: la volta della Cappella Sistina
Arte & Cultura, In Evidenza

Michelangelo: la volta della Cappella Sistina

Prima che il Bramante fosse invitato ad iniziare i lavori di restauro nella Cappella Sistina, Giulio II attira Michelangelo alla sua corte principesca e gli commissiona la realizzazione del proprio sepolcro. Lusingato da una proposta così onorevole, Michelangelo lascia Firenze nel Marzo 1505 e firma il contratto. Seguono poi 8 mesi di soggiorno a Carrara…

Chi Siamo

Raccontiamo storie di Italiani in Patria e nel Mondo. Giovani e meno giovani, donne e uomini, Italiani di tutte le generazioni che da sempre con sacrificio e passione lottano per migliorare la vita dell’Italia e degli altri Paesi in cui hanno scelto di vivere.
Narriamo le loro vicende, le idee, i successi e le grandi imprese che li vedono protagonisti...Continua a Leggere

Iscriviti alla Newsletter